VittCaltabiano's Weblog

Il blog di Vittorio Caltabiano

Archive for febbraio 2011

SAN CORRADO 19 febbraio 2011

Posted by vittcaltabiano su 27 febbraio 2011

Il 19 febbraio 2011, prima di recarmi a Noto per visitare la nuova Cattedrale, sono stato all’Eremo di San Corrado. Avevo bisogno di una …buona …ricarica!

Le singole foto su http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157626032468827/

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

TUTTETNA .

Posted by vittcaltabiano su 27 febbraio 2011

RIPOSTO : Domenica 27 febbraio 2011, h.9,30

Da notare la striscia nera sulla neve , l’ultima eruzione del 18 febbraio 2011 h.03,30 della durata appena 11 ore:

http://www.ct.ingv.it/index.php?option=com_content&view=article&id=320&Itemid=370

Posted in Senza Categoria | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

GIUSEPPE PICA.

Posted by vittcaltabiano su 25 febbraio 2011

Ho conosciuto Giuseppe Pica,  Peppinuccio per i parenti ed amici,  nel lontano 1969  a  San Nicola di Tremiti.

Mi ha colpito la sua intelligenza, la sua cultura, il suo amore per le Tremiti, la sua gioia di vivere, la sua fierezza di essere Pica, il suo affetto per i parenti , la sua umiltà, la sua fede.                                                                                                                                         Son tornato più volte alle Tremiti, anche perchè mia suocera, anche lei Pica, cugina diretta di Peppinuccio, era originaria di quelle isole e lì vivevano gran parte dei suoi parenti; ma ci son tornato anche  per la bellezza naturale di quei posti e per la cordialità ed ospitalità  dei suoi abitanti.

Peppinuccio è nato alle Isole  Tremiti il 3 agosto del 1920.            Appena diciannovenne , anno 1939, venne chiamato alle armi e cominciò per lui un periodo militare non felice che per  cinque anni lo vide combattente  in Libia e  in Grecia. Deportato nel  campo di  concentramento di Linz-Oberdonau nell’ottobre del 1943,  ritornò  da cittadino libero nelle sue Tremiti nell’ottobre del 1945. Per il suo internamento nei campi nazisti gli è stata conferita la Croce al Merito di Guerra ed è stato autorizzato a fregiarsi del distintivo d’onore per i patrioti Volontari della Libertà.

Insignito Cavaliere della Repubblica Italiana, Peppinuccio Pica è stato Sindaco delle Isole Tremiti dal 1970 al 1975 , concludendo i suoi impegni politici ad Andria dove è stato Consigliere Comunale ed Assessore all’Assistenza.

Le Tremiti sono state sempre presenti nel suo cuore, nei suoi pensieri, nelle sue poesie e nei suoi scritti.

Per anni ho mantenuto con lui un rapporto sia epistolare che telefonico, specie negli ultimi anni della sua vita; lui stesso  batteva a macchina i suoi scritti e col fai da te si rilegava con l’aiuto di una  tipografia amica i suoi libretti di poesie , le sue ricerche storiche e turistiche sulle Tremiti, le sue famose cartoline, per far conoscere a tutti le sue isole.

Una sua scritta è stata posta sul muro d’ingresso del piccolo cimitero di San Nicola.Una sua preghiera, che ricevette l’approvazione ecclesiastica, è esposta nella Chiesa Santuario di Santa Maria a Mare di San Nicola di Tremiti

Fiero di essere un Pica, ordinò una ricerca storico araldica della casata , pubblicandone  i risultati in una raccolta la cui prima pagina porta lo stemma della famiglia

Nel settembre del 2001 dopo una mia vacanza alle Tremiti, volli andare ad Andria a trovarlo; la sua casa era diventata un vero museo delle Isole Tremiti,  talmente piena di libri, documenti,  stampe antiche e  foto.

Fu l’ultima volta che l’ho visto ed abbracciato.

Così mi scrivevano Gaetano Carducci e Peppinuccio Pica, due memorie storiche delle Isole Tremiti:

Il 16 dicembre 2003 ha varcato quel “Cancello”  tra i due Mondi,  entrando nel Mondo Celeste.

La sua salma riposa nel cimitero di Andria: sulla sua lapide è scolpita la Madonna di Santa Maria a  Mare del Santuario delle sue Isole Tremiti

Ciao Peppinuccio, sei  sempre nei miei pensieri .

Fonti:                                                                                                                                                                                                                                    –Cd “Raccolta foto Vita Militare e Prigionia di Giuseppe Pica 1939-1945” , a cura di Tommaso Pica

“Io con me stesso in una parentesi della vita” -poesie  di Giuseppe Pica-anno 1997

–  “Il mio umore nelle vari fasi della vita e l’amore per il mio paese” -poesie di Giuseppe Pica-anno 1997

–  “L’Isola di San Domino-Storia e Mito  (Arcipelago delle Isole Tremiti) “ di  Giuseppe Pica-anno 1998

–  “Le Isole Tremiti- Comune Autonomo” di Giuseppe Pica-anno 2001

“Le Isole Tremiti già Diomedee” di Giuseppe Pica -anno 2001

–  “Le Isole Tremiti” di Nicola Lorusso- luglio 2005

–  “Raccolta documentata storico araldica della casata Pica ” Studio Guelfi-Genova

–   Documenti, foto (http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157626134386374/),  ricordi di Vittorio Caltabiano.

Posted in La mia famiglia | 4 Comments »

La Cattedrale di Noto.

Posted by vittcaltabiano su 21 febbraio 2011

19 Febbraio 2011: grande festa a Noto per San Corrado Confalonieri, Patrono principale  della Città.   Ho assistito al solenne Pontificale nella nuova Cattedrale interamente restaurata e già aperta al culto e son rimasto affascinato pensando a come era prima, tutta macerie a causa del disastroso terremoto del 13 marzo 1996:   Noto ha davvero vinto la sua sfida riportando al suo primitivo splendore la bellissima Cattedrale, simbolo dell’arte  barocca della città, riconosciuta patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Tutta la storia del restauro è ampiamente descritta in http://www.arch.unige.it/did/l2/architettura/quarto0607/labrestauroa/galleria/noto.pdf.

Ho ammirato la Cupola affrescata nella sua volta dal pittore russo Oleg Supereco  e le nuove vetrate artistiche collocate nel tamburo della cupola realizzate dall’artista Francesco Mori;  ho ammirato il nuovo altare ed il leggio, opera dello scultore  Giuseppe Ducrot.

Venite anche voi a vederla, la nuova Cattedrale: credetemi, ne vale la pena.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto su http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157625976474743/

Posted in UNESCO-Patrimoni dell'Umanità | Leave a Comment »

San Corrado.

Posted by vittcaltabiano su 18 febbraio 2011

Il 19 febbraio di quest’anno si festeggia a  Noto il 660° anno della morte  di San Corrado ed il 721° anno della sua nascita.

San Corrado è il Patrono della Città di Noto, nel cui territorio visse da eremita e  ne morì il 19 febbraio del  1351.

Ho visitato per anni,  durante le mie vacanze estive  a Marzamemi, l’Eremo di San Corrado, a pochi chilometri da Noto; ogni volta che ci andavo la pace di quel luogo santo ed il silenzio di quella valle mi portava tanta serenità. Mi son soffermato tante volte davanti alla grotta in cui visse ed al posto dove rese lo spirito a Dio e dove fu eretto l’Eremo;  qui una statua in ginocchio lo rappresenta con una splendida scritta in marmo.

Si racconta infatti  del suo trapasso avvenuto in ginocchio e in preghiera con gli occhi al cielo, posizione mantenuta anche dopo  mentre una luce avvolgeva la Grotta ed  a Noto e Avola le compane suonavano da sole.

Nel Santuario  c’è pure un Museo pieno di  ex voto per grazie ricevute; dietro l’dificio è visitabile un piccolo giardino con una fontanella e delle grotte di eremiti. La pace è dovunque.

Il Corpo del Santo riposa in un’ Urna d’argento custodita devotamente nella Cattedrale di Noto.

Siti  web: /   http://www.araldosancorrado.org/
http://it.wikipedia.org/wiki/Corrado_Confalonieri http://www.sancorrado.it/il-patrono/

Mie foto :  http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/765591/

http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157594285388767/


Posted in Senza Categoria | 3 Comments »

I semafori a tempo.

Posted by vittcaltabiano su 14 febbraio 2011

Di recente  è stato introdotto il nuovo Codice della Strada ( legge 120 del 29 luglio 2010) , che ha apportato diverse novità, quale la tolleranza zero dell’alcool nei  confronti di neopatentati e professionisti al volante. Tuttavia le novità sulla strada non sono finite  qui;  infatti il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dovrà provvedere  ad emanare il decreto riguardante le caratteristiche per l’omologazione di nuovi semafori speciali., che saranno in grado di indicare il tempo residuo (in secondi) all’accensione della successiva luce. Scompare pertanto il giallo.

Tutto questo in Italia.

Nel maggio 2007 , nel mio viaggio in Cina, ed esattamente a Suzhou questi semafori c’erano già!  Incredibile….ma vero!!! L’ho visti e l’ho filmati.  Eccoli:

I Cinesi ci sono arrivati prima di noi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Posted in Viaggi | Leave a Comment »

La Crociera sul Nilo.

Posted by vittcaltabiano su 13 febbraio 2011

Correva l’anno domini 1999 d.C., e cominciammo a meditare che era ora il tempo , L. 57 e d io 63, di iniziare a valutare la possibilità di  viaggi in luoghi lontani , per conoscere civiltà antiche.

Nel 1967 avevamo fatto il  1° viaggio , quello di nozze, economico-fai da te,  in macchina in giro  per l’Italia con breve puntata a Chiasso; nel 1971 un secondo viaggio,  economico- fai da te, in Spagna in auto via Genova-Malaga; nel 1992 un terzo viaggio europeo, economico-fai da te, a Parigi in occasione del 25° di matrimonio.

Ora era giunto il momento dei viaggi organizzati, in luoghi lontani, nelle grandi civiltà del nostro mondo.

E fu cosi che nel maggio 1999 partimmo da Roma per l’Egitto, la ns.Crociera sul Nilo !  Luxor ( la valle dei Re e delle Regine, le tombe dei Faraoni, I Templi, i Colossi di Memnon, Karnak), Edfu (Il Tempio di Horus), Assuan (la diga sul lago Nasser, il giardino botanico nell’isola di Kitchener), Kom Ombo, Philae,  Abu Simbel,  Cairo( Museo- Moschea di Muhammad Alì),  Giza( Le Piramidi e la Sfinge),  Memphis e Sakkara.

Un viaggio splendido, favoloso, fantastico ,culturale e archeologico ,  che ci ha fatto conoscere la grande civiltà dell’antico Egitto.  Le foto ci aiutano a ricordarlo: eccone  un collage:

Le singpole foto su http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157626037938698/

Posted in Viaggi | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

La Sirenetta di Giardini Naxos

Posted by vittcaltabiano su 7 febbraio 2011

Finalmente hanno messo il braccio e  la mano alla Sirenetta!

C’è voluto un anno (vedi https://vittcaltabiano.wordpress.com/2010/02/18/la-sirenetta-di-giardini-naxos/) e finalmente la statuetta è stata sistemata. Ma chissà quanto tempo ancora ci vorrà per togliere quell’orribile cartello: acqua non potabile!!( da notare che  la fontana non ha acqua!!!).

Altre foto su http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157625995953536/

 

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Etna.

Posted by vittcaltabiano su 6 febbraio 2011

5  febbraio 2011

http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157625861710161/

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »