VittCaltabiano's Weblog

Il blog di Vittorio Caltabiano

Archive for marzo 2010

Aereo …pasquale !

Posted by vittcaltabiano su 25 marzo 2010

Questo è quello che prenderò domani per Milano, dove andrò a fare il nonno a tempo pieno!!!

Per cui il blog  va in vacanza per qualche settimana ed allora è il momento per fare gli auguri di

a tutti i visitatori del blog , parenti ed amici.

A presto.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

AIR PUB

Posted by vittcaltabiano su 24 marzo 2010

Non potevo crederci! A San Cataldo, al centro della Sicilia, in prov.di Caltanissetta, a più di 100 km di distanza dall’aeroporto di Catania, un aereo trasformato ed adibito in Bar – Ricevitoria – Pub – Pizzeria – Ristorante !

La sua storia su  http://www.airpubcafe.com/il-Locale_2195065.html

Posted in Senza Categoria | 2 Comments »

SALEMI città dei pani.

Posted by vittcaltabiano su 22 marzo 2010

Una domenica a Salemi, in gita col T.C.I. di Giarre, a scoprire una  antica tradizione popolare che si ripete ogni anno per  San Giuseppe.

Gli abitanti di Salemi allestiscono nelle loro chiese,case e negozi degli altari in onore del Santo, chiamati “Cene di San Giuseppe”, sia per promesse di voto che per grazie ricevute.

Questi sono riccamente decorati con arance, limoni, ramoscelli d’alloro e di mirto e soprattutto con dei caratteristici pani che vengono lavorati dalle donne del luogo in modo da risultare delle vere e proprie opere d’arte.

I pani hanno forme molto varie che rievocano i motivi principali della simbologia pagana e cristiana: fiori, frutta, animali ed  altro.

Oltre che per la festa di San Giuseppe, i pani votivi si ripetono per San Biagio con i cavadduzzi, per San Francesco di Paola con i Cucciddati e  per la commemorazione dei defunti con i Manuzzi Per questo Salemi è definita la Citta dei pani

Salemi è nota anche per il suo maestoso Castello Svevo-Normanno , eretto da Federico II di Svevia nel XIII secolo, che si apre sulla piazza Alicia, dal primitivo nome della cittadina , dove si affacciano  i resti della Chiesa Madre, crollata per il terremoto del 1968.

Foto  della domenica a Salemi su :

http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157623673673446/

http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157623673872946/

Posted in Senza Categoria | 1 Comment »

ETNA col pennacchio!

Posted by vittcaltabiano su 20 marzo 2010

Sta preparandosi qualche eruzione? Staremo a vedere!

Posted in Viaggi | Leave a Comment »

SUD AFRICA

Posted by vittcaltabiano su 7 marzo 2010

A giorni Giuseppe volerà per il   Sud Africa !  Non meno di 16/17 ore di volo e giù oltre l’Equatore,  dall’altra parte  del nostro mondo, alla punta del continente africano ; so che non farò mai materialmente  un viaggio così , ma …con la fantasia …sì..parto anch’io , assieme a lui!

Ed allora conosciamolo questo Sud Africa :

SUDAFRICA
Nome Completo: Repubblica del Sudafrica
Superficie: 1.220.813 km²
Abitanti: oltre 48.500.000 con una densità di c.a. 39 ab/Km²
Capitale: Città del Capo (legislativa) – Pretoria(amministrativa) – Bloemfontein(giudiziaria)
Lingua: Afrikaans, Inglese, Zulu, Xhosa, Swazi, Ndebele, Sesotho, Sesotho del nord, Tsonga,Tswana, Venda
Moneta: Rand ( 10 Rand sono pari a Euro 0,99)
Fuso Orario: UTC +2

Quando si parla di Sud Africa la ns. mente va a Nelson Mandela, primo Presidente della Repubblica ,in carica dal 27 aprile del 1994 al 14 giugno 1999, e Premio Nobel per la Pace nel 1993.                                                          Lottò tutta la sua vita per la democrazia del suo paese e fu segregato ed incarcerato per ben 27 anni.   Nel giugno 2004, all’età di 85 anni, ha annunciato il suo ritiro dalla vita pubblica per passare il maggior tempo possibile con la sua famiglia. Il 23 luglio dello stesso anno, con una cerimonia tenutasi a Orlando (Soweto), la città di Johannesburg gli ha conferito la più alta onorificenza cittadina, il “Freedom of the City”, una sorta di consegna delle chiavi della città. Oggi ha 92 anni.

“”La Storia del Sudafrica la xe ona de le pi interesanti de l’Africa moderna. La xe na storia de invasioni, lote, coragio e razismo. Ma anca na storia par el riconosimento de i diriti umani e de la costrusion de na società verta al futuro.””

Il Sud Africa fu soggetto alle colonizzazioni europee; dapprima su base commerciale, diffuso lungo le coste. quando  portoghesi, inglesi, francesi e olandesi vi sbarcarono e cominciarono a fondare varie basi lungo le coste ,veri centri di smistamento e raccoglimento delle merci e dei prodotti africani (oro, pelli, avorio, legni pregiati, caffè, pietre preziose) destinati ad essere esportati in Europa. Triste fu  il commercio degli schiavi, che prosperò tra il XV e il XVIII secolo; i  negrieri provvedevano  a portarli con le loro navi attraverso l’Oceano Atlantico per venderli ai grandi latifondisti delle Americhe come schiavi adibiti alla coltura delle piantagioni.

Johannesburg è la città più popolosa del Sud Africa , fondata nel 1886, dopo la scoperta dell’oro nelle miniere del Witwaterstrand; è considerata il principale polo economico del paese, con le sue industrie diamantifere, manifatturiere nonchè diverse compagnie di scavi, soprattutto di oro. Si trova nel cuore del Sudafrica e accoglie sei milioni di abitanti. Il suo clima è tropicale, con punte massime in estate che toccanoo i 40 gradi. Nel cuore della città, davvero spettacolare è Gold Reef City,(http://www.goldreefcity.co.za/),  una ricostruzione molto fedele della città come era all’epoca dei cercatori d’oro. Intorno a questa zona le strade sono piene di laboratori di piccoli artigiani alle prese con questo metallo prezioso. Altro quanrtiere è Hillbrow , una zona multirazziale, un po’ bohemien, con molti locali notturni e un famoso mercato delle pulci.

Johannesburg, è tra le 9 città Sudafricane che tra l’11 giugno e l’11 luglio 2010 ospiteranno i campionati Mondiali di Calcio:  l’11 luglio alle 20,30 si terrà la finalissima per il 1° posto.

Non lontano da  Johannesburg c’è Sun City , una  Las Vegas africana, con grandi alberghi,

bellissimo il Palace , e con giganteschi casinò, spettacoli di strip-tease, concerti di rockstar

internazionali ed entertainers famosi , e per gli appassionati di golf, un green a 18 buche, dove

ogni anno si disputa l'”One million Dollars Championshipcon ”

Città del Capo è l’insediamento più vecchio del Sudafrica ed è dominata dalla mole della Table Mountain, una montagna dalla cima piatta e alta circa 1000. Fondata dagli olandesi nel 1652  è considerata per la sua posizione una delle più belle città del mondo,  posta sul mare all’inizio della penisola del Capo di Buona Speranza.

Capitale legislativa, con i suoi 6.000.000 di abitanti,  è la terza città più popolata del Sudafrica.  Il turismo rappresenta uno dei settori trainanti dell’economia della città, assieme al settore manifatturiero  ed  a quello petrolifero; fiorente è anche  la coltura del mais e  del grano.

La strada più storica è Government Adderley, che attraversa la parte alta città da nord a sud; su questa via si affacciano la maggior parte dei musei e molti edifici storici; nella zona  c’è la Cattedrale di San Giorgio Martire.

Meta imperdibile è il Castello di Buona Speranza , il più antico edificio del Sud Africa,  costruito dalla Compagnia Olandese delle Indie Orientali. Interessante il quartiere Bo-Kaap, quartiere malese, residenza dal 1700 della comunità di origine orientale e musulmana. Numerose le moschee, assieme alle caratteristiche case dai molti sgargianti colori, abitazioni di artisti, e musulmani.

Il ns. viaggio  in Sud Africa si ferma qui, alle due città, meta di lavoro di Giuseppe; ritengo che gli impegni non gli permetteranno di visitare turisticamente le città ma , son sicuro, ne conoscerà gli aeroporti!!! che  davvero sono i più  grandi aeroporti internazionali non solo del  Sud Africa, ma dell’intera Africa.

Conosciamoli anche noi visitando i siti: Aeroporto internazionale di Johannesburg e Aeroporto Internazionale di Città del Capol e http://www.airports.co.za/index.asp e http://www.airportshopping.co.za/default.aspx

……arrivederci al prossimo viaggio……

-video su You Tube : –Johannesburg City –  JohannesburgSun City Valley of Waves-Around  Cape Town City Tour Cape Town

-siti  foto consigliati: http://www.haisentitoche.com/index.htm
-siti web cam: /http://www.kapstadt.de/livecam.htm


Posted in Senza Categoria, Viaggi | 2 Comments »

I Faraglioni di Acitrezza.

Posted by vittcaltabiano su 1 marzo 2010

…..Ulisse ,catturato  dal gigante  Polifemo , riesce a fuggire  dopo averlo accecato. Polifemo, ormai  cieco ,  scaglia dall’alto dell’Etna contro  la  nave di Ulisse  in  fuga i massi, quelli che il Verga nel suo romanzo  “I Malavoglia”  chiama  i Faraglioni…….

le foto su .http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157623532050272/

Posted in Viaggi | Leave a Comment »