VittCaltabiano's Weblog

Il blog di Vittorio Caltabiano

Archive for gennaio 2010

TARO.

Posted by vittcaltabiano su 30 gennaio 2010

Taro e’ in paradiso.

30 gennaio, 2010, 4:00 GMT

http://www.savetaro.com/it/

Annunci

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

SALVIAMO TARO.

Posted by vittcaltabiano su 24 gennaio 2010

Una famiglia, amica di mio figlio, sta vivendo una tragedia immane: un loro congiunto, Taro,””e’ stato colpito da una cirrosi epatica improvvisa che gli lascia pochi mesi di aspettativa di vita””.

L’unico mezzo per salvarlo è il trapianto di fegato ed è urgente . Ma in Giappone, dove lui vive, la lista di attesa per i trapianti di fegato è di circa 4 o 5 anni. Negli altri paesi , anche Europei ed Italia compresa,bisogna essere cittadini o residenti da almeno 6 mesi.

Solo negli Stati Uniti è possibile il trapianto entro poche settimane: questa è in atto la sola ed unica soluzione per Taro.

La famiglia chiede aiuto: ci vogliono non meno di 660.000  dollari, pari a circa  500.000 euro e la spesa è tutta a carico del paziente; nel blog http://www.savetaro.com/it/ c’è spiegato come fare per intervenire e  fare  arrivare le offerte. La somma deve essere raccolta in sole tre settimane.

AIUTIAMO TARO A VIVERE :  sosteniamo la sua speranza : ha solo 38 anni .



Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Etna 20 gennaio 2010

Posted by vittcaltabiano su 20 gennaio 2010

Che giornata oggi! sole,  13,5 °, cielo limpido azzurissimo e la grande Etna piena di neve vista ,h.10,00,dal porto di Riposto.

Altre foto su http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157623248100920/

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

NASCONO LE PAGINE!!!

Posted by vittcaltabiano su 18 gennaio 2010

Nascono le pagine allegate a questo blog!

Sono pagine in continuo divenire, dei contenitori di un pò di tutto, di atti -documenti-diplomi etc,  che vado a scoprire   nel mio garage e di cui voglio lasciare un ricordo.

Per aprire la pagina cliccare sulla pagina indicata a sx, o in alto in testata.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Copenhagen

Posted by vittcaltabiano su 18 gennaio 2010

….eh sì, oggi Giuseppe ci porta in Danimarca, nella splendida Copenhagen!  E’ propio lì, da stamattina.

Mi vengono in mente  subito i Vichinghi  e la bella fiaba  di H.C.Andersen, la Sirenetta,che,piazzatta su una roccia a contemplare l’orizzonte, è diventata il simbolo stesso di Copenhagen.

Non ci sono mai stato  e spero di poterla visitare qualche giorno; ma intanto visitiamola da turista con i mezzi di ricerca che ci da il …web.

Copenhagen è  la capitale dela Danimarca . Usata inizialmente dalle popolazioni Vichinghe come punto di imbarco per le loro  esplorazioni, crebbe d’importanza nel sec. XII quando il Vescovo Absalon la fortificò creando la base per la nascita di una cittadina che grazie al suo porto divenne ben presto un importante centro commerciale in tutta la regione baltica.

Tralasciando tutta la sua affascinante storia che si può ben leggere  su http://www.informagiovani-italia.com/storia_di_copenhagen.htm, (i suoi Re, le sue  ricchezze, le battaglie con l’Inghilterra, divenute famose per l’attacco navale  dell’Ammiraglio Nelson, le loro sconfitte con il Duca di Wellinghton, la sua ripresa economica , culturale, scientifica ed urbanistica, ma anche l’occupazione delle truppe tedesche) tuffiamoci nella città di oggi !!!:

il grande ponte di Oresund che, adibito al traffico stradale e ferroviario  ,collega, in circa 15 km., Copenaghen alla città svedese di Malmò;

il Palazzo di Amalienborg, sede della  residenza reale danese,composto da quattro palazzine in stile rococò, che racchiudono una grande piazza ottogonale con a centro una statua equestre di Federico V

Il Castello di Rosemborg, rinascimentale ,che, sorto nel 1606, è uno dei più belli palazzi storici della città, con i suoi i famosi giardini “Kongens Have”, i giardini del Re, ed i gioielli della Corona;

(http://www.rosenborgslot.dk/asp/menu/menupages/frontpage_2.asp?countryID=2)

-La Chiesa Vor Frue Kirke, la cattedralle della città, barocca. con la sua guglia a spirale esterna e le sue famose statue del Cristo e dei discepoli;

la Stroget  ,il corso pedonale che attraversa il centro da Rådhuspladsen (la piazza del municipio) a Kongens Nytorv (la piazza da cui parte Nyhavn, la zona del porto nuovo molto caratteristica, e in cui si affaccia anche il teatro reale);

Lungo il percorso un’infinità di negozi, grandi magazzini e boutique;La zona è in genere piuttosto affollata di giorno, soprattutto da turisti, mentre la sera non si trovano facilmente persone che si rifugiano nei numerosi bar, pub e discopub delle vicine vie parallele e traverse.Nella zona di Amagertorv, una delle vie dello Strøget, vi sono i negozi facenti parte della Royal Scandinavia,
La Royal Copenaghen, rinomata per le sue porcellane bianche e blu,nonchè i negozi della Lego e della Duplo e Sweater Market,che  subito all’inizio della Strøget, è probabilmente uno fra i più grandi negozi di maglieria al mondo;

Il Museo Nazionale Danese, che è il maggiore museo di storia di tutta la Danimarca. Situato in un bellissimo edificio del XVIII secolo vicino ad “Strøget” nel centro di Copenhagen, contiene tra la sua ricca collezione che arriva sino all’era glaciale anche alcuni splendidi reperti ritrovati nelle fondamenta della città;

i Giardini di Tivoli il famoso parco divertimenti della città; nato nel 1843 è un’area curata nei minimi particolari con giardini profumati da meravigliosi fiori, fontane dai bellissimi giochi d’acqua, palcoscenici all’aperto dove si susseguono spettacoli di ogni genere.ci sono teatri per grandi e piccini, ristoranti, orchestre che suonano musiche per tutti i gusti, il padiglione cinese, bar, fontane, vecchie giostre, carrozzoni e tanta gente allegra;

ed infine imperdibile è il giro in barca dei canali da cui si gode una bella prospettiva della città e delle nuove opere architettoniche, l’Opera e la Biblioteca Reale.

E adesso , dopo tutte queste notizie , è  proprio venuto il momento di prenotare una gita a Copenhagen!!!

Buon viaggio!!!

-per leggere la fiaba di Andersen: http://www.paroledautore.net/fiabe/classiche/andersen/sirenetta.htm.

Posted in Viaggi | Leave a Comment »

Kazakistan

Posted by vittcaltabiano su 14 gennaio 2010

Kazakistan !

-Lucio:  miiii…u Kazzachistanni …e unnè ? ma chi è ‘n paisi africanu, australianu, o cinisi? o mongulu?

-V: ma che dici Lucio, mai sentito parlare di Kazakistan? Non è possibile,  ma ci credo ed ora ti spiego. Giuseppe ci doveva andare, una settimana fa, per lavoro….

-Lucio: biiii… u figghiu ..chi vita ca  fà… sempre furriannu munnu munnu….

-V: proprio così: ma ad Amsterdam la neve non ha fatto partire l’aereo ed è ritornato a casa….

-Lucio: megghiu accussì..almenu sta cu i so figghi e so muggheri: ma chi ssù, du fimmineddi???

-V: si Lucio, ma non mi interrompere se no perdo il filo e non mi raccapezzo più….

-Lucio: chi dicisti ? …raccca e pezzu….

-V: mi stai facennu cassariari …Luciu!!! Ora riprendo il discorso.A me piace seguirlo nei suoi viaggi  ed allora mi impongo di studiare il paese dove va, guardandolo attraverso il computer con Google Earth e cercandolo pure nelle foto e nei tanti siti del grande web.Guarda la foto:

Eccolo i il Kazakistan :

e sottolineate le due citta dove si doveva recare  Giuseppe.

-Lucio: miiii …ma è ‘ranni..ora capisciu unnè……

-V: certo che è grande, pensa che la sua superfice è di 2.717.428  m.q. con 16.732.000 abitanti  mentre, pensa,  quella dell’Italia  è di soli 301.277 m.q.  ma con 57.850.000 abitanti!

-Lucio:….mamma mia   quantu semu..tanti ..ma tanti… e ccu poca terra… eccu picchì ci sunu tanti tirrimoti : tutta ‘sta genti pisa supra i funnamenti e…speriamu ca mi sbagghiu..ma prima o dopo ni ni calamu… e macari no dumilaedudici comu  sintii diri  a Cicciu, u prufissuri..

-V: ma dai , ma tu credi a Francesco, ma quando mai ne ha detta una giusta!! Basta ora torniamo al Kazakistan: in questo momento è pieno inverno ed è pieno di neve  con una  temperatura che può arrivare fino a -26 gradi . Pensa che nella capitale che è Astana  la temperatura domenica prossima sarà di 26 la minima e 26 la massima !!! (http://meteo.it.msn.com/local.aspx?wealocations=wc:KZXX0002&q=Astana%2c+KAZ)

-Lucio: vadda, senti na cosa: dì a tto figghhiu ca si ni sta a casa…..

-V: ma che dici, lui dovrà andarci per lavoro mica per diletto…

-Lucio: …chì…no lettu..???

-V: basta Luciu finemula ‘cca… ca mi stiu siddiannu…

-Lucio: e ssì , megghiu è …e ora statti fermu ca finisciu di tagghiariti  i capiddi….!!!!! Tu fazzu u sciampu?

-V:  ma si, fai  soccu voi! u restu tu cuntu nautra vota.

Posted in Viaggi | Leave a Comment »

LE BOUGANVILLE FIORITE A GENNAIO 2010

Posted by vittcaltabiano su 13 gennaio 2010

Non ci potevo credere eppure è vero:  alcune delle mie bouganville sono fiorite !!! Le belle giornate di dicembre e di inizio gennaio, il caldo sole della nostra Sicilia ha confuso le piante che sono cominciate a fiorire in gran bellezza, ora anzicchè a maggio!!!

Vedremo a maggio cosa succederà!

Posted in Senza Categoria | 2 Comments »

2010.

Posted by vittcaltabiano su 3 gennaio 2010

Che dire, le foto dicono tutto  di come abbiamo trascorso le feste di Natale !

Il Battesimo della piccola Martina è stata l’occasione di ritrovarci tutti insieme, qui in Sicilia, che ci ha regalato delle splendide calde giornate di  sole.

I mosaici di Vitt su http://www.flickr.com/photos/vitt/sets/72157623070403941/

Posted in La mia famiglia | Leave a Comment »